Cosa cerchi?
Cittą:
Categoria:
Pubblica sul network donnecercauomo.com

Sesso tantra

Sesso tantra

Sesso tantra. Questa pratica permette di provare sensazioni di piacere molto forti

Chi lo ha sperimentato ha dichiarato di aver provato sensazioni di piacere molto forti e, anche se ogni tanto se ne sente parlare, sono poche le persone che sanno davvero di cosa si tratta

Sesso tantrico: come prolungare il piacere sessuale

Il sesso tantrico è una vera e propria dottrina e ha poco a che fare con le posizioni sessuali del Kamasutra.  Si tratta di una disciplina, nata in India intorno al 400 a.c., che ha come obiettivo la conoscenza e la maturazione di se stessi, in cui la sessualità è il mezzo per unirsi all'altro e accendere la scintilla della natura-Buddha di una persona.

Il tantra

Nella nostra società si vive la sessualità sempre più con la testa, dimenticandosi del corpo; il sesso tantrico insegna l'esatto contrario, basandosi sui principi di lentezza, attenzione, naturalezza e complicità. La cosa fondamentale è tralasciare l'ansia dell'orgasmo, della performance e del risultato, ma imparare a godere dell'erotismo nella sua totalità.Per superare i limiti psicofisici del piacere ci sono 4 chiavi che arricchiscono la nostra vita sessuale: l'attenzione, il suono, il respiro e il movimento.

Le basi del sesso tantrico

La prima, l'attenzione, consiste nell'imparare ad ascoltare i segnali che il nostro corpo ci manda, inizialmente da soli e poi con il partner, senza imporsi di dover sentire per forza delle sensazioni specifiche; poi controllare il respiro che deve essere morbido e rilassato, perché se è corto e affannoso non si ossigena abbastanza. In coppia è fondamentale sincronizzare la respirazione, perché secondo la filosofia tantrica in questo modo si fa circolare l'energia.

Altra chiave è la voce, in grado di sbloccare il torace e il bacino e liberare la mente. Infine il movimento, ovvero ciò che consente di aprire i blocchi: bisogna muoversi ritmicamente con il partner e cercare di essere armonici.

Rimandare l'orgasmo

Quando si sente parlare di sesso tantrico si pensa subito alla durata perché si può provare un piacere sessuale prolungato senza lasciarsi andare all'orgasmo, ma sperimentando sensazioni tanto profonde e piacevoli da rendere il resto un qualcosa in più. Non si fa nulla per trattenere l'orgasmo, ma non è nemmeno l'obiettivo del rapporto sessuale; non serve un'erezione costante, ma è sufficiente che il pene rimanga nella vagina per almeno 35 minuti affinché scatti un meccanismo per il quale le onde cerebrali dei due “amanti” si sintonizzano, facendo raggiungere uno stato di calma e benessere.

A cosa serve il tantra?

Per noi occidentali è difficile capire a cosa serva davvero il sesso tantrico e guardiamo questa disciplina in maniera un po' sospetta. In realtà aiuta a sfruttare l'eccitazione sessuale in modo cosciente per accrescere l'energia vitale e dominare le emozioni oltre che per trovare una perfetta sintonia e complicità con il partner.

 




Vetrina Bakekaincontri


Bakekaincontri | Pubblica il tuo annuncio | Termini e condizioni | Contatti | Donna cerca uomo

2011-2014 Bakekaincontri - Tutti i diritti riservati - Sito vietato ai minori di 18 anni